[AGGIORNATO] SOSPENSIONE FINO A FINE ANNO DI TUTTE LE ATTIVITA' SPORTIVE REGIONALI FESIK


Un caro saluto a tutti,

dopo mesi in attesa di poter riprendere le attività sportive e con i grandi sacrifici che tutti abbiamo fatto per ricominciare, purtroppo dobbiamo comunicarvi che, in ottemperanza all’ordinanza numero 620 di Regione Lombardia e per prudenza generale, tutte le attività del comitato sono sospese fino a fine anno.

Dato il particolare momento, non vogliamo farvi rimanere nel dubbio che prima o poi si organizzerà uno stage regionale. Attendiamo gli sviluppi della situazione sanitaria e vedremo come organizzarci in sicurezza per l’anno 2021.

Inoltre, ricordiamo che l’ordinanza ha sospeso “tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, svolti a livello regionale o locale - sia agonistico che di base - alle associazioni e società dilettantistiche” dal 17 ottobre 2020 fino al 6 novembre 2020.

In riferimento al decreto del Ministro dello sport, purtroppo, non è prevista per nessuna disciplina svolta nella FESIK la deroga a praticare in maniera individuale qualsiasi attività.

Quindi, consigliamo vivamente a tutte le associazioni di non organizzare corsi e/o allenamenti in presenza, anche in aree all’aperto e con DPI a norma.

Ringraziamo il Presidente nazionale Sean Henke per la comunicazione agli associati della regione Lombardia e per il tentativo di far capire cosa vuol dire praticare Karate al Presidente della Regione Lombardia, in modo da modificare parzialmente il provvedimento attualmente in vigore. Speriamo nel successo di questa iniziativa.

Ci auguriamo tutti che la situazione sanitaria possa risolversi il prima possibile, confidando che la cultura del rispetto che fa parte della nostra federazione possa contribuire alla lotta contro la propagazione del Virus.

Sportivi saluti

Il comitato Fesik Regione Lombardia


Scarica il documento allegato: ORDINANZA-620-del-16-ottobre-2020.pdf